Anche Lanzarote meta di compleanni. L’esperienza di Miura e Camilla. Tattoo, NO GRAZIE!

23 Feb 2024

Per “Quelli che vivono alle Canarie”, ho “avvistato” e “intervistato” due belle ragazze, Miura e Camilla di Rimini. Mi hanno incuriosito subito perchè, a parte per la loro bellezza, per lo stile italiano, ma e soprattutto per non aver “TATUAGGI”. …Mi sono avvicinato ed ecco la storia che mi hanno raccontato…

Perché siete qui a Lanzarote?

Si fa coraggio subito Miura, il cui secondo nome è Valentina.

Siamo qui per festeggiare il mio compleanno, e visto che mi chiamo anche Valentina, per festeggiare, postumo, San Valentino.

Volevamo un posto tranquillo ed abbiamo scelto Lanzarote e non il “caos” di Tenerife.

Io sono una performer, collaboro con il “Cocorico”, faccio la modella e mi interesso di Turismo. Quindi, avevo l’esigenza di “staccare”  e qui si sta proprio bene.

Camilla aggiunge: “Ho finito la sessione di esami di febbraio del corso di Digital web a San Marino ed avevo l’esigenza di “ricaricarmi”, stare al sole e passare un po’ di tempo con una delle miei migliori amiche. Dopo il liceo Turistico, siamo rimaste solo noi due a frequentarci. E non ho voluto perdere l’occasione, appena Miura, me l’ha proposto

Dove siete ubicate?

Siamo ad Arrefice, la capitale dell’isola di Lanzarote. Appena giunte, come tutti, abbiamo noleggiato la macchina per essere “autonome”.

Quindi abbiamo girato un po di luoghi, diverse playa e ci è piaciuto Playa Blanca. Qui è tutto più tranquillo anche rispetto alla relativa tranquilla città.

Siamo in un albergo-ostello per giovani e condividiamo alcuni spazi comuni. Il prezzo estremamente conveniente! Questo ci sta aiutando anche a gestirci.

Abbiamo 21 anni e abbiamo voglia di crescere, di fare esperienze, ma non le cerchiamo in modo spasmodico. Siamo qui per “rilassarci” e vogliamo mettere ordine alla vita frenetica che facciamo a Rimini, chi verso serate, performance, sfilate e chi con l’impegno costante dell’Università…Siamo qui anche per “rivedere” i nostri rapporti “sentimentali”, rispettivamente. I ragazzi, a volte deludono…

Non entro nello specifico, ma ritorno al motivo dell’avvicinamento: Come mai non avete Tuatuaggi?

All’unisono affermano: Ci piacciamo cosi. Abbiamo un “nostro” corpo che non necessita di essere “marchiato”. Riusciamo ad esprimerci per quello che siamo. E vogliamo continuare ad essere cosi.
Camilla, interviene mettendo un po’ della sua esperienza digital: i tuatuaggi”, purtroppo sono e penso che sono stati frutto di moda. Di emulazione ed a volte qualcuno ha esagerato. Nel ripspetto di tutti, non è possibile scrivere sul nostro corpo frasi intere, occupare tutti gli spazi liberi…E poi a volte si va oltre. Capisco chi si tatua un simbolo in modo “discreto”, ma in alcuni casi si eccede.
Quindi, entrambe chiosano: la bellezza è amarsi, prendersi cura del proprio corpo.
Miura, conclude: Nella mia professione di modella, un bel viso, un corpo longilineo, un corpo non tatuato fa la differenza. L’importante è distinguersi rispetto all’uguaglianza di modelli imposti, anche nella bellezza!
E per essere due ragazze di 21 anni, scusate se è poco. ..
Grazie ragazze…

Social

Consigliati

I viaggi di Enzo in camper. Verso Nord…la scoperta di Los Gigantes

Los Gigantes di Tenerife una bellezza disarmante al pari delle falesie di Etretat in Francia…

“Chicco” Clerici non c’è più. Il mio cordoglio verso un uomo “pungente” ma “garbato”. Ultimo saluto a Valeria Vanossi

Lo sai che “chicco” clerici non c’è più. Un uomo che “orgogliosamente” legnanese si è dedicato alla città. Ci mancherà. R.i.P.

Anche da Tenerife l’amore per Legnano nell’Incantesimo2

Tanta emozione, per la telefonata da Legnano per raccontare la Storia di Sempionenews, per “L’incantesimo 2” a 3500 km di distanza…

Mercatini di Natale che passione…e qualche delusione

I Mercatini di Natale…che passione…Ma sono anche inflazionati e non sempre raggiungibili. La mia esperienza

Giornate di Primavera F.A.I.: successo anche alla Chiesa Sant’Ambrogio della Vittoria Parabiago.

Successo anche a Parabiago per le Giornate Fai di Primavera 2024 dove i ragazzi del IS Maggiolini hanno narrato una bella storia…Leggetela…

Oggi inizia il viaggio “scolastico” lungo un anno…

Oggi 12 settembre, Primo giorno di scuola. Inizia il viaggio per tanti studenti

Il mio viaggio in camper: Pont de Normandie per Etretat (tappa 7)

Ieri abbiamo salutato la “scoperta” Honfleur che con le sue bellezze floreali, i suoi macro croissant e le specialità di pesce, ci ha regalato due giorni di “stupore” in attesa di arrivare a Etretat, passando dal Pont de Normandie. Seguiteci che ve lo raccontiamo!

Cesar Manrique: ecclettismo, contaminazione, impegno, con un pensiero all’Italia

Un’esperienza straordinaria quella della visita alla Fondazione Cesar Manrique: ecclettismo, identità ed impegno civile…

it_IT