Vivere nella semplicità: il racconto di George

8 Feb 2024

Per “quelli che vivono alle Canarie”, ho incontrato ed intervistato George, tedesco di Francoforte che vive della sua arte e di semplicità. George è un giocoliere e non solo. Ecco il suo racconto…

Chi è George e perché Tenerife
Sono nato in Germania e precisamente in un paesino vicino Francoforte. Ho fatto alcuni lavori ed ora a 60 anni, non posso andare in pensione.

Anche qui in Germania hanno messo, come in Italia, il limite di 65 o addirittura 67.

Allora ho rispolverato la mia arte ovvero il Giocoliere.

Ho scelto Tenerife per il suo clima: si sta bene e se non si va nelle città, o nel caos del traffico, qui si puo’ vivere nella semplicità

Ma è sufficiente fare il giocoliere per vivere a Tenerife?

Bisogna precisare che io non ho macchina, o altri mezzi: quindi non ho spese. Poi mi piace vivere all’aria aperta e qui, per me, è un paradiso. Rispetto alla pioggia di Francoforte, qui è tutto bello. Quando ti svegli al mattino con il sole , ti viene voglia di “fare”, di esercitarTi a fare sempre meglio quello che più ti piace, ovvero il giocoliere, la mia passione.

Mi hai conosciuto che mi esercitavo con le clave. Ebbene, le clave, i cerchi, le palle sono i miei ferri del mestiere.
Mi esibisco nelle piazze, nei mercati e lungo le promenade di Tenerife. Ad esempio las Gallettas, oppure Posti piu turistici. Anche se a me piacciono poco.
Con quello che racimolo, è sufficiente per vivere e vivere bene. Ripeto, oltre il costo della Tenda e del cibo, non ho altre esigenze.

Allora, in conclusione, ti fermi a Tenerife?
Questo non si sa.

Mi avevano parlato bene di Tenerife del clima, della possibilità di vivere open air.

E sempre quello che ho desiderato. Qui sto bene!

Poi in campeggio (Geoge l’ho conosciuto al @campingnauta) ci sono alcuni amici tedeschi, ed altri sono arrivati perché conosciuti lungo il mio percorso.
Poi le altre amicizie sono arrivate da sole, come con te Enzo.

Ti ringrazio anche dell’ospitalità: la tua pasta al tonno è stata super. Io ed il mio amico Frank, abbiamo molto apprezzato. Sono stato a Napoli a trovare un amico e l’accoglienza vostra è super. W l’italia

Social

Consigliati

Il Museo Gianni Rodari: “fantastica storia” dello scrittore di Omegna

Lo sapevi che a Omegna esiste il Museo dedicato a Gianni Rodari? Il pu’ grande creativo di Storie e racconti per grandi e bambini…

I viaggi di Enzo in Camper. Intervista a Antonietta: da Castellanza a Tenerife.

Con la nuova Rubrica, “Quelli che vivono a Tenerife”, si arricchisce i Viaggi di Enzo. Intervistare chi vive a Tenerife è un modo per avvicinarsi alle Canarie…in tutti i sensi…

Cave di Candoglia: le origini del Duomo di Milano

Lo sapevi che il Duomo di Milano è stato costruito con il marmo proveniente dalla Cava di Candoglia?

Oasi Zegna e Bielmonte: i miei luoghi del cuore

Il mio “luogo del cuore”: Biemonte dove la natura si innesta nella bellezza delle cime del Monte Rosa o nelle acque trasparenti del Fiume Cervo

Anche da Tenerife l’amore per Legnano nell’Incantesimo2

Tanta emozione, per la telefonata da Legnano per raccontare la Storia di Sempionenews, per “L’incantesimo 2” a 3500 km di distanza…

Il Salone del Mobile e FuoriSalone: novità ed opportunità

La fortuna di abitare in un territorio dove accadono “cose” belle: il Salone del Mobile è una di queste. Seguitemi…

I Viaggi di Enzo in Camper. Intervista a Joost e Maaike per “Quelli che vivono alle Canarie”

Per la rassegna “Quelli che vivono alle Canarie” ho intervistato Joost e Maaike, due ragazzi olandesi che son venuti a Tenerife in bici…e Barca a Vela…

Per “Quelli che vivono alle Canarie”: Davide “il cameriere in camper”

Per “Quelli che vivono alle canarie, ho intervistato Davide Foroni, il cameriere in camper…originalissimo…

Festa solidale al Party White&Gold dell’Oratorio delle Castellane

La conosci l’associazione de l’Oratorio delle Castellane?…E le iniziative che fanno?

it_IT